Insieme contro gli sprechi - Auchan
Menu

I NOSTRI CONSIGLI

QUANDO ACQUISTI

Acquistare verdura di stagione è consigliato al fine di consumare i migliori prodotti possibili da un punto di vista nutrizionale e di gusto. Ogni stagione infatti offre un’ampia gamma di verdure diverse, tutte ricche di sostanze utili per il nostro organismo e senza dubbio, poiché cresciute all’aria aperta e non in serra, più buone e salutari delle verdure coltivate fuori stagione. Infine, l’impatto ambientale derivante dal consumo di verdure stagionali è inferiore grazie al minor consumo di energia impiegata per il trasporto.

QUANDO CONSERVI

Le verdure possono essere conservate sia cotte che crude. Quelle cotte, è necessario conservarle in frigorifero per 2-3 giorni massimo. Quelle crude, ossia fresche, sono sensibili al freddo eccessivo e pertanto debbono essere riposte nella parte più bassa del frigorifero la cui temperatura è più bassa e negli appositi cassetti, o in alcuni casi lasciate a temperatura ambiente fuori dal frigo (come nel caso di patate, legumi, pomodori). Alcune verdure infine possono essere conservate anche nel freezer ma si raccomanda di sbollentarle per qualche minuto prima in acqua salata, scolarle e lasciarle asciugare prima di riporle in sacchetti da cucina e congelarle (è il caso dei piselli, fagiolini, funghi, cavoli e broccoli).


QUANDO CUCINI

Lava sempre la verdura prima di consumarla e prediligi le cotture veloci o a vapore.

Ecco alcuni consigli di ricette di riutilizzo:

ASPARAGI

PISELLI


Torna su